Incontro con i nostri ospiti e partenza per una splendida Escursione alle saline di Trapani, ubicate tra la frazione di Nubia e Paceco a pochi km dal città di Trapani, ormai riserva naturale del WWF, habitat ideale per diverse specie animali e vegetali, visita del museo del sale e passeggiata nello splendido scenario della salina di proprietà della famiglia Culcasi. 

Tempo disponibile per la visita libera delle Saline

Successivamente visita del centro storico di Trapani, antistante il porto con i suoi bei Palazzi e Chiese.
Capire la geografia del centro di Trapani è molto semplice, anche senza mappa si può fare una bella passeggiata sul  lungomare fino alla Torre di Ligny, camminare per Corso Vittorio Emanuele e fermarsi ad ammirare la Cattedrale barocca. Trapani, città che vive prevalentemente di terziario, delle attività legate alla pesca, al commercio e al turismo. Altre fiorenti attività erano, e sono tuttora, la pesca (anticamente quella del tonno, con la mattanza), l'estrazione e il commercio del marmo, la lavorazione del corallo.

Tempo disponibile per la visita libera di Trapani

Poi inizieremo la salita verso monte S. Giuliano, nel 1934 chiamato Erice, piccolo Borgo Medievale, posta sulla vetta di un monte isolato e dista 15 km da Trapani. Con le sue fortificazioni e le sue strette viuzze sulla cima di alti precipizi, a circa 800mt. sul livello del mare, Erice si trova in una splendida posizione panoramica dove poter ammirare lo splendido panorama di Trapani e le isole Egadi. Da visitare il Castello di Venere, adiacente ai giardini del Balio dominati dalle torri medioevali. La città è cinta da mura ciclopiche di impianto elimo ai cui vertici si collocano: il Castello Normanno; il Duomo o Matrice, che conserva le forme gotiche trecentesche originarie, con la torre campanaria e le sue delicate bifore; il Quartiere Spagnolo. Il centro storico presenta un impianto urbanistico tipico medioevale con piazzette, strade strette e sinuose nelle quali si affacciano bellissimi cortili fioriti. Erice accoglie più di 60 chiese, tra cui quelle di S. Martino, S. Cataldo, S. Giuliano, S. Giovanni Battista dove, ogni estate, riecheggiano le musiche medioevali. Dopo aver passeggiato per le varie viuzze, vi delizieremo con un dolce tipico ericino e successivamente il rientro. Tempo disponibile per la visita libera di Erice, circa 2 ore.

Il costo è di € 55 a Persona, la quota comprende:
Trasporto in minibus - Degustazione di dolce tipico in una pasticceria di Erice.
Il tour ha una durata dalle 08,30 alle 14,30 oppure dalle 14,00 alle 20,00.
Gli orari di arrivo e partenza possono variare in base alla volontà del cliente.

E’ possibile prenotare la visita guidata con il pagamento di un supplemento.

BIGLIETTI D’INGRESSO NON COMPRESI.